Dal campo e dal frutteto

Grano saraceno

Coltivato a Teglio in Valtellina questo particolarissimo grano č l'ingrediente dei piö tipici piatti locali.
Questa varietŕ  di grano deve l’appellativo di “saraceno” al suo arrivo in Europa legato alle invasioni mongole. In Lombardia il grano saraceno č coltivato in Valtellina intorno a Teglio, raggiungendo una qualitŕ  in termini di fragranza e di bontŕ  che non ha pari e che ne fa l’ingrediente principe della preparazione dei piatti tipici valtellinesi: i pizzoccheri (specie di tagliatelle preparate con grano saraceno e condite con formaggio, patate e coste) e la polenta taragna.
 
cerca le ricette >
acquista direttamente dagli agricoltori